Ti complicherà la vita

ITALIA PAESE DI ZAPPATISTI (SU 1982 L’ESTATE DI FRANK, IL DOCUMENTARIO DI SALVO CUCCIA)

I

Ho visto ieri sera su RaiStoria, 1982 L’estate di Frank, di Salvo Cuccia.

Il documentario ripercorre il viaggio a sorpresa a Partinico – il paese di origine del nonno di Zappa – che Bassoli (amico-biografo-quasi-collaboratore di Zappa) fece fare al famoso chitarrista nel 1982 poco prima del concerto che (non) si tenne a Palermo.

(sul concerto e, soprattutto, sugli scontri che ne avevano impedito la prosecuzione, avevo ricevuto da queste parti una bellissima testimonianza qualche tempo fa.)

Il viaggio siciliano degli Zappa

Bassoli, dunque, accompagna Diva e Dweezil, i figli di Zappa, nel piccolo paese siciliano e in maniera delicata e divertente evoca quel mostro sacro della composizione che è stato Frank Zappa.

Ora,  immaginate questi due artisti californiani – Dweezil è un eccellente chitarrista che ha partecipato anche all’esecuzione di alcuni pezzi del padre (uno su tutti: l’assolo di Sharleena in Them or Us) – per le strade di Partinico alla ricerca  della memoria della loro famiglia (del padre certo, ma anche del bisnonno che partì come tanti altri italiani “senza niente” verso La Merica) e immaginate il calore e l’accoglienza degli abitanti del paese nei confronti dei due importanti “forestieri”:

  • il sindaco accoglie i due figli di Zappa conferendo la cittadinanza onoraria e promettendo di intitolare una strada al padre “Franghezzappa”,
  • i bambini delle elementari nella sala del comune con i grembiulini e l’insegnante che racconta il loro “Progetto musicale” dedicato a Zappa,
  • i parenti di terza-quarta generazione che incontrano Diva e Dweezil e mostrano le foto degli avi: «Questo è Francesco Zappa, il fratello di tuo nonno»
Lo stile delicato e, a tratti, commovente (no, dico, i bambini con i grembiulini e il loro “Progetto musicale”…) fanno subito dimenticare il fatto che la figura del grande musicista (e del concerto a Palermo) vengono qui solo evocati e dimostra con quanto amore e devozione è stato ideato e realizzato il tutto.

Dove vedere 1982 L’estate di Frank di Salvo Cuccia

Il documentario, che dura mezz’ora ma – diciamolo – poteva andare avanti anche per altre 2 ore e mezza senza annoiare, andrà di nuovo in onda:
  • sempre su RaiStoria il 20 gennaio alle 14:00
  • e su RAI 3 il 26 gennaio su RAI 3 alle 00.40.

Frank Zappa for President!

Se magari vi fosse sfuggito, segnalo, ancora una volta, il libro di Michele Pizzi, un altro zappatista doc, con le traduzioni in italiano dei testi di Zappa. Indispensabile.

Qui l'autore

diego altobelli

Ossessionato dai dualismi anima e corpo, reale e virtuale, ragione e volontà, obladì obladà. Quando non è distratto dalla vita aggiorna questo blog. Ogni tanto scrive sceneggiature e racconti.

di diego altobelli
Ti complicherà la vita

Qui l’autore

diego altobelli

Ossessionato dai dualismi anima e corpo, reale e virtuale, ragione e volontà, obladì obladà. Quando non è distratto dalla vita aggiorna questo blog. Ogni tanto scrive sceneggiature e racconti.

Articoli recenti

Commenti recenti

Categorie

Cookie Policy Privacy Policy
diego chiocciola revolutionine.com