Ti complicherà la vita

SEO WARRIOR: OTTIMIZZATE LA CASA EDITRICE!

S

Seo Warrior: una storia a lieto fine e con risposta della casa editrice

mail del 29/12/2010

oggetto: In merito alla traduzione del libro “SEO – L’arte dell’ottimizzazione per i motori di ricerca” di Jerkovic

Gentile redazione Tecniche Nuove,

ho appena acquistato SEO – L’arte dell’ottimizzazione per i motori di ricerca, di John I. Jerkovic (O’Reilly) da voi recentemente pubblicato.

Dopo aver letto le prime pagine non ho potuto non notare una numerosa serie di errori, refusi e sgrammaticature imbarazzanti (per non parlare di una traduzione a tratti confusa, ridondante e poco chiara da cui si desume che chi se ne è occupato ha poca familiarità con i concetti della Search Engine Optimization e, in generale, del marketing).

Non sono solito inviare lamentele di questo tipo ma l’elevato numero di errori presenti nel testo ha decisamente frustrato la mia voglia di proseguirne la lettura.

A titolo esemplificativo e non esaustivo:

pag. XIV: “…almeno dal punti di vista dell’ottimizzazione…”

Due righe dopo:

Passano in rassegna i diversi fattori che…” (una frase dal soggetto misterioso: chi è che passa in rassegna? I fattori?)

pag. XV: “…scenari tipici che impediscono che…”

pag. XVII: “…in molti modo diversi.”

E pensare che il Capitolo I deve ancora iniziare:

pag. 3: “che abbiamo chiamao organici…”

pag. 10: Qual’è il punto forte del prodotto o servizio offerto?”. Sì, “qual è” con l’apostrofo. Decisamente ironico se si considera il refuso contenuto nel monito appena un paio di righe più giù:

Ricorcare anche che il vostro sito verrà sicuramente vivisezionato dai vostri concorrenti o dai loro consulenti!”

pag. 13: “Le attività sulle singole pagina…”

Ho pensato che saltando al Capitolo II le cose sarebbero cambiate ma, dopo aver letto:

pag. 19:Un altra potenza regionale del settore dei motori…”

ho chiuso il libro e ho scritto questa mail per avere rassicurazioni sulle restanti 400 pagine.

Resto in attesa di UNA vostro gentile riscontro

nel frattempo,

Vi ringrazio per l’attenzione

Diego Altobelli

Il libro poi l’ho finito lo stesso.

«Va bene», direte voi, «il refuso capita, non stare qui a fare il precisino che mica hanno pubblicato una “A” senza acca». Sì, a pag. 329. Titolo del capitolo: “Argomenti controversi”.

Se avessero utilizzato Strumenti per le lingue di Google e avessero stampato il risultato, il libro avrebbe avuto meno errori.

Comunque SEO, l’arte dell’ottimizzazione per i motori di ricerca di Tecniche Nuove è un libro da lasciare sempre sulla scrivania in bella vista. Come monito.

Sempre sia lodato il lavoro di un buon editor.

Amen.

P.s.

Ovviamente se rispondono aggiorno il post.

AGGIORNAMENTO 11 GENNAIO 2011. Ore 23.14

Hanno risposto.

E debbo dire che quella che ho ricevuto è la mail che tutti i lettori un po’ delusi desidererebbero ricevere.

Dopo aver ammesso i “fatti incontestabili”, il cordiale responsabile mi fa sapere che stanno già provvedendo a una revisione completa del testo e a una sua imminente (e corretta) ristampa.

(di cui, ad essere onesti fino in fondo me ne ha offerta anche una copia che ho accettato volentieri con la promessa di riparlarne, quando arriverà, proprio qui sotto)

Appena arriva aggiorno.

AGGIORNAMENTO 24 FEBBRAIO 2011

La nuova ristampa del libro è arrivata.

Non ho avuto, ovviamente, il tempo di rileggerla. Ho fatto però un controllo casuale sui refusi. Alcuni sono stati corretti. Altri no.

La “a” senza acca, per dire, è ancora lì.

Qui l'autore

diego altobelli

Ossessionato dai dualismi anima e corpo, reale e virtuale, ragione e volontà, obladì obladà. Quando non è distratto dalla vita aggiorna questo blog. Ogni tanto scrive sceneggiature e racconti.

Ti complicherà la vita

Qui l’autore

diego altobelli

Ossessionato dai dualismi anima e corpo, reale e virtuale, ragione e volontà, obladì obladà. Quando non è distratto dalla vita aggiorna questo blog. Ogni tanto scrive sceneggiature e racconti.

Articoli recenti

Commenti recenti

Categorie

Cookie Policy Privacy Policy
diego chiocciola revolutionine.com