Ti complicherà la vita

I VIDEO DELLE SURPRISE EGGS E IL COMPLOTTO DEI MINION

I

Avere piccoli in giro per casa vuol dire anche scoprire (proprio malgrado) nuovi trend come quello delle Suprise Eggs che, nel migliore dei casi, desteranno stupore solo-esclusivamente ad altri ignari genitori.

Grazie alle analogie suggerite sul tablet da YouTube a nostra figlia – che lo usa prevalentemente per vedere pezzi di cartoni animati e video musicali – mesi fa siamo entrati nel mondo delle Surprise Eggs (Kinder ma non solo).

Pensavamo fosse una passione di un weekend, invece, si è trasformata una vera e propria dipendenza che ogni tanto curiamo con metodi drastici che vanno dalla cancellazione della cronologia di YouTube (paura, eh?) allo spegnimento forzato del tablet (molto più efficace).

(Cfr. “Giant Princess Egg Kinder Surprise Disney Frozen 3D Olaf Elsa Anna Giant Minnie Mickey Play Doh Eggs”, clip da 54.690.781 visite che trovate qui)

Cosa sono i video delle Surprise eggs

Sono clip da centinaia di migliaia (se non milioni) di visite che riprendono, in soggettiva, mani che scartano ovetti Kinder e, con cura, ne estraggono le sorprese.

I più spinti mostrano anche come montarle, i più sintetici fanno vedere solo il prodotto finito.

In alcuni è presente il commento in off di chi scarta la propria collezione, in altri (la maggior parte) sono presenti musiche ipnotiche che ricordano vagamente vecchi arcade games.

In altri ancora, il religioso silenzio viene infranto solo dall’assordante rumore dell’involucro di carta tolto dagli ovetti.

I più visti a casa nostra sono quelli con protagoniste ragazze (o meglio: le mani in primo piano delle) che scartano e commentano sorprese inerenti il mondo Disney-Pixar.

Breve nota sulle mani-delle-ragazze

hanno ovviamente dalla loro l’utilizzo di smalti, anelli e bracciali che diventano, per le giovani spettatrici, un’attrazione nell’attrazione.

Per quanto riguarda i generi ne esistono diversi e vanno:

  • dai “monografici” dedicati a particolari collezioni (le principesse Disney ad esempio) o famiglie (quelli delle Winks o quelli di Cars)
  • a quelli generici multimarca attraverso i quali si può ammirare l’incredibile varietà di forme possibili a partire dallo stesso oggetto: il solito ovetto di cioccolato.

“Surprise eggs” nei trend di ricerca

Se provate a dare un’occhiata ai trends di Google, inoltre, scoprirete:

  • quanto le ricerche correlate a tale argomento abbiamo subito un’impennata verticale a partire dal 2013 (anche in Italia),
  • che, oltre casa nostra, il luogo dove si cerca di più “Surprise Eggs” è (attenzione attenzione): il Vietnam…
  • …seguito (ma a debita distanza) da Stati Uniti e Australia,
  • che la Kinder la fa da padrona ma che le “sorprese Disney” sono in rimonta,
  • poi che, sempre a proposito della Kinder, le nazioni che cercano di più su Google le sorprese Kinder sono il Kazakistan e l’Armenia, seguite da Azerbaigian e Bosnia Erzegovina,
  • e che (continuo perché vi devo interessati) la città che più di tutte al mondo cerca su Google “Kinder Surprise” è Tel Aviv (che però è in Israele) seguita da Mosca, dalla Microregione di San Paolo, da Kiev, Zagabria e (finalmente un’italiana) Napoli. Giusto per avere un parametro: Tel Aviv = 100, Mosca = 91, Napoli = 76.

Surprise eggs e Minion

Ora, a questo punto, vi starete chiedendo: «Si va be’, ma i Minion cosa c’entrano?»

C’entrano perché, come mi svelò tempo fa un amico, l’affinità tra l’interesse dei piccoli verso i “video con i Minion” e i “video con gli ovetti” non si poteva certo definire “casuale”, convincendomi all’istante che, a ben vedere, i due fenomeni potevano essere ricondotti allo stesso oggetto giallo ovale:

«Ovvio, perché i Minion non sono altro che gli ovetti Kinder animati!»

Di seguito troverete un video rappresentativo con 20 sorprese generiche e multimarca con assordanti rumori in presa diretta e musichetta-arcade. Attualmetne fa 104.118.868 visualizzazioni (la metà sono partite dal nostro divano):


Nonché la chiara prova che «…i Minion non sono altro che gli ovetti Kinder animati!»:

Buona visione e benvenuti nel trend dei video delle Surprise Eggs.

Se particolarmente interessati suggerisco anche la lettura di questo post dove una madre racconta la propria esperienza con gli ovetti Kinder in Michigan (sono vietati) e con i video delle surprise eggs.

Ti sono vicino, amica.

Qui l'autore

diego altobelli

Ossessionato dai dualismi anima e corpo, reale e virtuale, ragione e volontà, obladì obladà. Quando non è distratto dalla vita aggiorna questo blog. Ogni tanto scrive sceneggiature e racconti.

Ti complicherà la vita

Qui l’autore

diego altobelli

Ossessionato dai dualismi anima e corpo, reale e virtuale, ragione e volontà, obladì obladà. Quando non è distratto dalla vita aggiorna questo blog. Ogni tanto scrive sceneggiature e racconti.

Articoli recenti

Commenti recenti

Categorie

Cookie Policy Privacy Policy
diego chiocciola revolutionine.com