diego

Diego Altobelli, Revolutionine, Occhiali rossi
Nasce nel 1981 e passa l’infanzia ascoltando i Beatles e guardando Ritorno al futuro. Dopo la laurea scopre che, incredibilmente, la sua migliore abilità non risiedeva nella precognizione ma nella scrittura.

Ossessionato dai dualismi anima e corpo, reale e virtuale, ragione e volontà, obladì obladà, nel 2010 concepisce il suo Progetto Unico: ricongiungere i suoi due emisferi cerebrali.

Quando non è distratto dalla vita aggiorna Revolutionine.

Ogni tanto scrive raccontini e sceneggiature.

Finora si è reincarnato in un responsabile SEO, in uno sceneggiatore, in un copywriter, in un autore e speaker radiofonico, in un redattore, in un boy scout.

Per maggiori informazioni c’è il profilo Linkedin.

Per contattarlo è sufficiente cliccare sugli occhiali, lassù.


Abecedario, Diego Altobelli, Revolutionine, Copywriter